Zum Inhalt springen
© NGV mbH, Fotografia: Rafael Pranschke, Lukas Kotremba, Mu?lheim an der Ruhr
Ciao! Questa è una ricetta CookingPilot.
Salva la ricetta tra i Preferiti.

Ricetta di: © Monsieur Cuisine

Crostata di risolatte al rabarbaro

MC connect
1 crostata
Minima
Pronto in: 1:45 h
Tempo di preparazione: 25 min.
Creato il: 30.11.2018

PER 1 CROSTATA (STAMPO DA CROSTATA DI 30 CM DI DIAMETRO)

  • 100 g di riso (tempi di cottura: 40 minuti)
  • 60 g di zucchero di canna
  • Scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • 300 g di rabarbaro
  • 3 uova (grandezza M)
  • 150 g di formaggio quark (40% di materia grassa)

INOLTRE

  • 80 g di mandorle a lamelle
  • Burro e pangrattato per lo stampo

Valori nutrizionali

A crostata:

  • calorie
    6322 kj / 1510 kcal
  • proteine: 64 g
  • carboidrati: 151 g
  • grassi: 71 g
Preparazione
Tempo di preparazione
25 min.
Pronto in
1:45 h
  1. Versate nella caraffa il riso con 30 g di zucchero di canna, la scorza di limone e 280 ml di acqua, quindi fate cuocere con il misurino inserito e il tasto reverse/20 minuti/velocità 1/100 °C. Continuate a mescolare con il misurino inserito e il tasto reverse/10 minuti/velocità 1. Versate in una ciotola e fate raffreddare. Pulite bene la caraffa e sciacquatela in acqua fredda.
  2. Imburrate lo stampo per crostata e spolverizzatelo di pangrattato. Lavate il rabarbaro, mondatelo e tagliatelo a pezzetti di circa 1 cm. Applicate l’accessorio mixer, versate nella caraffa le uova e lo zucchero restante, quindi montate il tutto con il misurino inserito per 5 minuti/velocità 4. Togliete l’accessorio mixer.
  3. Portate il forno a 200 °C. Unite al composto il formaggio quark e il risolatte attraverso l’apertura del coperchio, mescolando con il tasto reverse/2 minuti/velocità 3.
  4. Versate 2/3 del composto nello stampo, distribuitevi il rabarbaro e completate con il composto restante. Cospargete con le mandorle a lamelle e fate cuocere sul ripiano centrale del forno per 50 minuti.

CONSIGLIO: Questa crostata è ottima anche con fragole, prugne o albicocche.

Finito!

Monsieur Cuisine Vi augura Buon appetito

Valutazioni

Per poter valutare questa ricetta è necessario accedere o registrarsi.

Clicca qui per vedere gli altri vantaggi della registrazione.