Zum Inhalt springen
© NGV mbH, Fotografia: TLC Fotostudio
Ciao! Questa è una ricetta CookingPilot.
Salva la ricetta tra i Preferiti.

Ricetta di: © Monsieur Cuisine

Granola cocco-mandorle

MC connect
24 porzioni
Minima
Pronto in: 1:18 h
Tempo di preparazione: 15 min.
Creato il: 28.08.2018

PER 1,2 KG (24 PERSONE)

  • 50 g di anacardi
  • 200 g di mandorle
  • 200 g di fiocchi d’avena croccanti
  • 100 g di fiocchi di segale (in alternativa fiocchi di spelta o fiocchi d’avena morbidi)
  • 100 g di fiocchi di quinoa
  • 125 g di quinoa soffiata
  • 100 g di fiocchi di cocco (in alternativa cocco rapè)
  • 100 g di semi di girasole
  • 60 g di olio di cocco
  • 75 ml di sciroppo d’acero
  • 250 ml di sciroppo denso di agave
  • ½ cucchiaino di cardamomo

Valori nutrizionali

A porzione:

  • calorie
    1072 kj / 256 kcal
  • proteine: 6 g
  • carboidrati: 26 g
  • grassi: 14 g
Preparazione
Tempo di preparazione
15 min.
Pronto in
1:18 h
  1. Portate il forno a 175 °C. Coprite una placca con la carta da forno, quindi versate nella caraffa gli anacardi e le mandorle e sminuzzateli con il misurino inserito per 4 secondi/velocità 8. Versateli in una ciotola capiente. Unite i fiocchi d’avena croccanti, i fiocchi di segale, quelli di quinoa, la quinoa soffiata, i fiocchi di cocco e i semi di girasole, quindi mescolate bene il tutto.
  2. Scaldate nella caraffa con il misurino inserito l’olio di cocco, lo sciroppo d’acero, lo sciroppo di agave e il cardamomo per 3 minuti/velocità 1/100 °C. Versate nella caraffa il composto di granola e mescolate bene con il tarso reverse/45 secondi/velocità 2 e il misurino inserito, aiutandovi con la spatola per spostare il composto verso il fondo. Ripetete l’operazione fino a quando tutti gli ingredienti saranno mescolati e l’emulsione di olio e sciroppi uniformemente distribuita.
  3. Mettete un terzo del composto di granola sulla placca e infilatelo nel ripiano inferiore del forno caldo. Cuocete per 20 minuti, fino a quando la granola è uniformemente dorata e croccante. Durante la cottura mescolate una o due volte, in modo che la cottura risulti uniforme. Al termine togliete la granola dalla placca sollevandola con la sua carta a forno e fate raffreddare completamente. Coprite di nuovo la placca con la carta da forno e ripetete tutta l’operazione. Quando la granola è completamente fredda conservatela in un contenitore a chiusura ermetica.

CONSIGLIO: Oltre alla classica preparazione con yogurt e frutta, la granola è anche una deliziosa decorazione per gli smoothies o un perfetto topping per i crumbles.

Finito!

Monsieur Cuisine Vi augura Buon appetito