Zum Inhalt springen
  • Informazioni importanti

    Gentile cliente, desidera utilizzare tutte le fantastiche caratteristiche e ricevere nuove ricette di Monsieur Cuisine connect?

    Allora Le raccomandiamo di scaricare ora il nostro ultimo aggiornamento del software. È necessario installarlo prima di usare la macchina per la prima volta. Consigliamo espressamente di eseguire un aggiornamento anche a tutti coloro che erano già nostri clienti. Qui troverà istruzioni dettagliate al riguardo.

© NGV mbH, Fotografia: TLC Fotostudio
Salva la ricetta tra i Preferiti.

Ricetta di: © Monsieur Cuisine

Involtini di vitello alla panna con rösti di patate

MC plus
4 porzioni
Media
Pronto in: 10:18 h
Tempo di preparazione: 45 min.
Creato il: 23.09.2021
Ultime modifiche: 27.10.2021

PER IL RÖSTI DI PATATE

  • 6 patate a pasta soda di medie dimensioni (600 g)
  • 1 cucchiaino e 3 pizzichi di sale
  • 1/4 di cucchiaino di cumino
  • 2 cucchiai di burro chiarificato
  • 2 pizzichi di pepe

PER GLI INVOLTINI DI VITELLO ALLA PANNA

  • 4 foglie di cavolo verza (130 g)
  • 4 fettine di fesa di vitello (170 g cad.)
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino e 1 pizzico di pepe
  • 2 cucchiai di burro chiarificato
  • 400 ml di fondo di vitello a temepratura ambiente
  • 3 rametti di timo
  • 150 ml di panna a temperatura ambiente (30 % di grassi)
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 20 g di amido di mais o fecola di patate

INOLTRE

  • Spago da cucina

Valori nutrizionali

A porzione:

  • calorie
    2219 kj / 530 kcal
  • proteine: 43 g
  • carboidrati: 29 g
  • grassi: 26 g
Preparazione
Tempo di preparazione
45 min.
Pronto in
10:18 h
  1. Lavate le patate e mettetele nel cestello di cottura. Versate nella caraffa 500 ml di acqua bollente, 1cucchiaino di sale e 1/4 di cucchiaino di cumino, agganciate il cestello di cottura e fate cuocere le patate con il tasto cottura al vapore ma fate attenzione a non farle diventare troppo morbide. Togliete il cestello di cottura, lasciate intiepidire le patate per 15 minuti, pelatele e poi lasciatele raffreddare completamente per 8 ore (per tutta la notte). Svuotate la caraffa e lavatela.
  2. Il giorno successivo, lavate le foglie di verza, privatele delle parti più dure e disponetele ancora umide nel cestello vapore fondo. Versate 1 litro di acqua bollente nella caraffa, posizionate il cestello per la cottura al vapore, richiudete e fate cuocere le foglie di verza con il tasto cottura al vapore/10 minuti. Rimuovete il cestello per la cottura al vapore, sciacquate le foglie di verza in acqua fredda e lasciatele sgocciolare bene. Svuotate la caraffa.
  3. Schiacciate gli involtini di vitello tra due strati di pellicola trasparente e condite ogni fettina di carne con ½ cucchiaino di sale e ¼ di cucchiaino di pepe. Tagliate a metà le foglie di verza nel senso della lunghezza e ricoprite ogni involtino con due foglie di verza tagliate a metà. Arrotolate bene la carne in modo che sia stretta, piegando i lati lunghi verso il centro, avvolgete con spago da cucina e annodate.
  4. Scaldate il burro chiarificato in una padella e rosolatevi gli involtini di vitello a fuoco vivace per 4 minuti. Togliete la carne dalla padella e distribuitela nel cestello vapore fondo. Sfumate il fondo di cottura della carne con il brodo di vitello a temperatura ambiente, quindi portate a bollore staccandolo dal fondo della padella.
  5. Versate nella caraffa il liquido della padella, aggiungete 600 ml di acqua bollente, applicate il cestello per la cottura al vapore, richiudete il tutto e fate cuocere gli involtini di vitello con il tasto cottura al vapore. Controllate che gli involtini siano cotti ed eventualmente prolungate la cottura di alcuni minuti.
  6. Nel frattempo, grattugiate grossolanamente le patate del giorno prima (per esempio sul lato più grosso di una grattugia rettangolare). Scaldate 1 cucchiaio di burro chiarificato in una padella antiaderente di grandi dimensioni. Aggiungete le patate grattugiate e fatele saltare per 5 minuti a fuoco vivace, girandole continuamente, fino a quando non saranno leggermente dorate. Quindi, con l'aiuto di una spatola, spingetelo verso il centro della padella fino a formare un rösti compatto, premendo bene il composto di patate anche dall'alto. Fate cuocere il rösti a fuoco medio su un lato per 10 minuti. Appoggiate sul rösti un piatto capovolto dello stesso diametro della padella, girate con cautela la padella con il piatto e capovolgete il rösti sul piatto. Scaldate 1 cucchiaio di burro chiarificato in una padella, quindi aggiungete il rösti con il lato più chiaro rivolto verso il basso e fate cuocere per altri 10 minuti a fuoco medio. Cospargete il rösti con 3 pizzichi di sale e 2 pizzichi di pepe, quindi tenete in caldo. Lavate il timo, asciugatelo e staccate le foglioline dai gambi. Trascorso il tempo di cottura, rimuovete il cestello per la cottura al vapore e tenete gli involtini in caldo. Svuotate la caraffa, raccogliendo il liquido. Rimettete 400 ml di brodo nella caraffa, aggiungete la panna a temperatura ambiente, il succo di limone, la noce moscata, 1 pizzico di pepe e le foglioline di timo, quindi portate tutto a ebollizione, senza misurino inserito, per 5 minuti/100 °C/velocità 2. Stemperate 20 g di amido di mais o fecola di patate in 30 ml di acqua fredda, mettete il tutto nella caraffa e fate cuocere la salsa senza misurino inserito per 3 minuti/100 °C/velocità 1, fino a ottenere una consistenza vellutata. Regolate la salsa di sale e di pepe e mescolate con il misurino inserito con il tasto reverse/20 secondi/velocità 2. Togliete lo spago da cucina e tagliate gli involtini a metà, tagliate il rösti in quattro pezzi. Servite accompagnando con la salsa alla panna.

 

CONSIGLIO

Se non ci sono bambini a tavola, potete sostituire 100 ml di brodo di vitello con la stessa quantità di vino bianco secco. Il resto della verza può essere utilizzato per preparare come delizioso contorno della verza alla panna.

 

 

Finito!

Monsieur Cuisine Vi augura Buon appetito