Zum Inhalt springen
© NGV mbH, Fotografia: Kay Johannsen
Ciao! Questa è una ricetta CookingPilot.
Salva la ricetta tra i Preferiti.

Ricetta di: © Monsieur Cuisine

Mini-Tarte con pere e cavolo cappuccio

MC connect
4 porzioni
Minima
Pronto in: 2:35 h
Tempo di preparazione: 20 min.
Creato il: 27.04.2020
Ultime modifiche: 15.11.2018

PER LA PASTA

  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1/4 cubetto di lievito fresco (10 g)
  • 300 g di farina (tipo 0)
  • 2 cucchiai di olio
  • 1/2 cucchiaino di sale

PER LA FARCITURA

  • 80 g di formaggio di malga (45 % di grassi)
  • 1/2 cavolo cappuccio a punta (400 g)
  • 1 cipolla piccola (60 g)
  • 2 cucchiai di olio
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • 2 pizzichi di pepe
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 pera piccola (120 g)
  • 150 g di panna acida (20 % di grassi)

INOLTRE

  • Farina (tipo 00) per la spianatoia

Valori nutrizionali

A porzione:

  • calorie
    2357 kj / 563 kcal
  • proteine: 15 g
  • carboidrati: 59 g
  • grassi: 29 g
Preparazione
Tempo di preparazione
20 min.
Pronto in
2:35 h
  1. Versate nella caraffa 150 ml di acqua tiepida e lo zucchero. Sminuzzatevi il lievito, quindi scaldate il tutto con il misurino inserito per 3 minuti/velocità 2/37 °C. Setacciate la farina direttamente nella caraffa, unite l’olio e 1/2 cucchiaino di sale e lavorate il tutto con il misurino inserito e il tasto impastare, fino a ottenere un impasto liscio. Continuate a lavorare il composto con le mani per qualche istante sulla spianatoia infarinata. Mettete la pasta in una ciotola, copritela con un canovaccio pulito e fatela lievitare per 2 ore in luogo caldo. Pulite bene la caraffa. Private il formaggio di malga della crosta, tagliatelo a pezzetti di 2 cm e sminuzzatelo nella caraffa con il misurino inserito per 8 secondi/velocità 8. Trasferitelo in una ciotola e tenetelo da parte. Mondate il cavolo cappuccio, eliminate il torsolo incidendolo in modo da formare un cuneo, lavatelo e tagliatelo grossolanamente. Sbucciate la cipolla, tagliatela a metà e versatela nella caraffa con il cavolo. Sminuzzateli con il misurino inserito e il tasto turbo/4 secondi. Con l’aiuto della spatola spostate il cavolo e la cipolla dalle pareti verso il fondo della caraffa. Unite l’olio restante e fate appassire la cipolla e il cavolo senza misurino con il tasto rosolare/5 minuti. Aggiungete il cumino e insaporite con 2 pizzichi di pepe e 2 di sale. Mescolate con il misurino inserito e il tasto reverse/10 secondi/velocità 1. Lavate la pera, asciugatela, dividetela in quarti ed eliminate il torsolo e il picciolo. Tagliate i quartini di pera a fettine sottili. Portate il forno a 200 °C. Ricavate dalla pasta dodici palline di uguali dimensioni e stendetele sulla spianatoia infarinata. Disponete le tortine flambé su una placca foderata con carta da forno, spennellatele con la panna acida e distribuitevi il cavolo arrostito. Posate le fette di pera sul cavolo, quindi cospargete con il formaggio di malga. Fate cuocere le tortine flambé in forno per 15 minuti, fino a quando saranno croccanti.

CONSIGLIO Per la classica variante “alsaziana”, spalmate 300 g di crème fraîche (30 % di grassi) sulla pasta, quindi distribuitevi 200 g di pancetta a dadini e 2-3 cipolle tagliate ad anelli sottili. A seconda delle dimensioni delle tortine flambée, potreste avere bisogno di 2 placche, che infornerete una dopo l’altra.

 

Finito!

Monsieur Cuisine Vi augura Buon appetito

Valutazioni

Per poter valutare questa ricetta è necessario accedere o registrarsi.

Clicca qui per vedere gli altri vantaggi della registrazione.