Zum Inhalt springen
  • Aggiornamento del firmware

    Gentile cliente, attualmente alcuni Monsieur Cuisine stanno ricevendo un aggiornamento del firmware.

    Nota bene: dopo l'installazione, la password Wifi deve essere reinserita una volta.

    In seguito, è possibile utilizzare immediatamente tutte le fantastiche funzioni e cucinare di nuovo ricette deliziose.

© NGV mbH, Fotografia: TLC Fotostudio
Salva la ricetta tra i Preferiti.

Ricetta di: © Monsieur Cuisine

Pane farcito al pesto di pomodori e peperoni

MC plus
12 pezzi
Minima
Pronto in: 2:40 h
Tempo di preparazione: 30 min.
Creato il: 22.06.2022
Ultime modifiche: 21.04.2022
  • PER 12 FETTE (1 STAMPO A CASSETTA DA 30 cm)

PER IL PESTO DI POMODORI E PAPRIKA

  • 1 peperone rosso grande (200 g)
  • 30 g di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di parmigiano (32 % di grassi)
  • 4 gambi di basilico
  • 12 pomodori secchi sott’olio
  • 30 ml di olio dei pomodori
  • ¼ di cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di pepe

PER L’IMPASTO

  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 1 cubetto di lievito fresco (42 g)
  • 600 g di farina (tipo 0)
  • 2 cucchiaini di sale
  • 30 ml di olio d’oliva

INOLTRE

  • Farina (tipo 0) per la ciotola e per la spianatoia
  • Burro morbido per lo stampo
  • Olio d’oliva per spennellare

Valori nutrizionali

A pezzo:

  • calorie
    1126 kj / 269 kcal
  • proteine: 8 g
  • carboidrati: 38 g
  • grassi: 9 g
Preparazione
Tempo di preparazione
30 min.
Pronto in
2:40 h
  1. Per preparare il pesto, preriscaldate il forno a 220 °C. Foderate una teglia con carta da forno. Tagliate il peperone a metà, privatelo dei semi e dei filamenti interni, eliminate il picciolo e lavatelo all’interno e all’esterno. Asciugatelo quindi adagiatelo sulla teglia con la pella rivolta verso l’alto. Fate cuocere il peperone nel forno preriscaldato per 15 minuti, sfornatelo e lasciatelo raffreddare per 20 minuti, meglio se all’interno di un sacchetto per freezer. Nel frattempo, tostate i pinoli per 2 minuti in un padellino a fuoco medio, senza l’aggiunta di grassi, fino a doratura, poi teneteli da parte. Sbucciate lo spicchio d’aglio e mettetelo nella caraffa. Private il parmigiano della crosta, tagliatelo a pezzetti di 3 cm e metteteli nella caraffa. Sminuzzatelo con il misurino inserito per 20 secondi/velocità 10, poi, con l’aiuto della spatola, raccogliete il tutto sul fondo della caraffa. Lavate il basilico, asciugatelo, staccate le foglioline dai gambi e mettetele nella caraffa. Lasciate sgocciolare i pomodori secchi, raccogliendone l’olio, quindi mettete i pomodori nella caraffa. Una volta freddi, eliminate la pelle dei peperoni, tagliate in quarti la polpa e mettetela nella caraffa. Unite i pinoli, 30 ml di olio dei pomodori, ¼ di cucchiaino di sale e 1 pizzico di pepe, poi riducete il tutto a purea, con il misurino inserito, per 15 secondi/velocità 8, fino a ottenere una consistenza media. Trasferite in una ciotola, mettete in frigorifero fino all’utilizzo, poi pulite la caraffa. Per l’impasto, versate nella caraffa 300 ml di acqua tiepida e lo zucchero. Sbriciolatevi il lievito e riscaldate il tutto con il misurino inserito per 3 minuti/37 °C/velocità 1. Unite il resto degli ingredienti per l’impasto, lavorateli con il misurino inserito e il tasto impastare/2 minuti, fino a ottenere un impasto liscio. Spolverate di farina una ciotola capiente, prendete la pasta lievitata dalla caraffa, formate una palla, mettetela nella ciotola, copritela con un canovaccio umido, lasciate lievitare in luogo caldo per almeno 45 minuti, fino al raddoppio del volume. Ungete la teglia con del burro morbido oppure foderatela con carta da forno (lasciando un poco di esubero rispetto ai bordi). Lavorate ancora la pasta lievitata energicamente su una spianatoia infarinata, quindi stendetela a formare un quadrato di 30 x 30 cm. Spalmate il pesto sulla sfoglia in modo uniforme, poi ritagliate nel senso della lunghezza 4 strisce larghe uguale, per esempio con una rotella. Ripiegate ciascuna striscia per tre volte a fisarmonica, in modo che il ripieno sia all’interno. Disponete i pezzi di impasto piegati in verticale uno vicino all’altro nella teglia, spennellate la superficie con dell’olio d'oliva, coprite e lasciate lievitare in un luogo caldo per altri 15 minuti. Nel frattempo, preriscaldate il forno a 200 °C. Fate cuocere il pane nel forno preriscaldato per 30 minuti, fino a doratura, poi lasciate raffreddare per 5 minuti. Rovesciatelo con cautela dallo stampo oppure sollevatelo con la carta da forno. Servite il pane quando è ancora caldo oppure tiepido.

 

CONSIGLI:

Se volete risparmiare tempo, potete sostituire i peperoni grigliati con peperoni arrosto sott’olio sgocciolati o peperoni crudi. Se il pesto o la superficie del pane diventano troppo scuri durante la cottura prima che la cottura dell’impasto sia terminata, coprite il pane con carta da forno. Il pane farcito con pesto al pomodoro e peperoni arricchisce i buffet delle feste ed è un ottimo contorno per le grigliate.

 

 

 

Finito!

Monsieur Cuisine Vi augura Buon appetito