Zum Inhalt springen
© NGV mbH, Fotografia: TLC Fotostudio
Ciao! Questa è una ricetta CookingPilot.
Salva la ricetta tra i Preferiti.

Ricetta di: © Monsieur Cuisine

Zuppa di lenticchie

MC connect
6 porzioni
Minima
Pronto in: 1:08 h
Tempo di preparazione: 30 min.
Creato il: 28.08.2018
  • 2 carote (120 g)
  • ½ sedano rapa (200 g)
  • 2 cipolle (120 g)
  • 1 porro (90 g)
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 500 g di lenticchie pardina
  • 2 cucchiai di preparato granulare per brodo di carne
  • 6 salamelle
  • 1½ cucchiaini di levistico
  • 1 cucchiaino di maggiorana essiccata
  • 2 cucchiaini di sale
  • ½ cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiai di aceto di mele

Valori nutrizionali

A porzione:

  • calorie
    1491 kj / 356 kcal
  • proteine: 12 g
  • carboidrati: 18 g
  • grassi: 26 g
Preparazione
Tempo di preparazione
30 min.
Pronto in
1:08 h
  1. Pelate le carote e il sedano, lavateli e tagliateli a pezzetti. Mettete entrambi nella caraffa e sminuzzateli con il misurino inserito per 6 secondi/velocità 8.
  2. Pelate le cipolle e tagliatele a metà. Mondate il porro, lavatelo, tagliatelo a pezzetti e mettetelo nella caraffa con le cipolle. Sminuzzateli con il misurino inserito per 5 secondi/ velocità 8.
  3. Versate nella caraffa l’olio di semi di girasole e appassitevi la verdura con il tasto rosolare/3 minuti/100 °C senza il misurino. Versate nella caraffa le lenticchie con 1,5 litri di acqua e mescolate bene il tutto con l’aiuto della spatola. Fate bollire con il tasto reverse/20 minuti/velocità 1/90 °C con il misurino inserito. Unite il preparato per brodo di carne e mescolate bene il tutto con l’aiuto della spatola.
  4. Versate nella caraffa le salamelle (se necessario tagliatele a metà) e cuocetele insieme alla minestra con il tasto reverse/15 minuti/velocità 1/90°C. Se le lenticchie non sono sufficientemente morbide, togliete le salamelle, tenetele in caldo e proseguite la cottura con il tasto reverse/15 minuti/velocità 1/90 °C con il misurino inserito. Profumate la zuppa con il levistico e la maggiorana. Salate, pepate e acidulate a piacere con l’aceto di mele.

Finito!

Monsieur Cuisine Vi augura Buon appetito

Valutazioni

Per poter valutare questa ricetta è necessario accedere o registrarsi.

Clicca qui per vedere gli altri vantaggi della registrazione.